Lancaster utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito e per fornirti servizi e contenuti in linea con i tuoi interessi. Continuando la navigazione sul nostro sito, accetti l’utilizzo di questi cookie. Per saperne di più o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui.

It
Leggi l'articolo
#Beauty Highlight

Come applicare l’autoabbronzante

La preparazione

Il rituale dell’autoabbronzante non si limita alla semplice applicazione di un trattamento arricchito di DHA.  Necessita di una routine preliminare da adottare per tutto l’arco dell’anno.
- Il gommage. Prima di ciascun utilizzo di un autoabbronzante, è essenziale eliminare le cellule morte dall’epidermide. Il risultato è infatti ottimale se si applica il prodotto su una grana di pelle affinata. In questo modo si evitano inoltre le macchie indesiderate.
- L'idratazione. Una pelle morbida e ben idratata facilita l’applicazione dell’autoabbronzante (il prodotto si distribuisce meglio). Inoltre il suo effetto dura più a lungo. Favorisci i trattamenti in gel per evitare di depositare un film grasso sulla pelle e ostacolare l’assorbimento dell’autoabbronzante.

 

Suggerimento: Lascia riposare la pelle per 15 minuti tra una fase e l'altra per evitare l'eccessiva sollecitazione (soprattutto se hai la pelle sensibile).

L’applicazione

Una volta che la pelle è stata ben preparata, non ti resta che distribuire delicatamente l’autoabbronzante sulla pelle. Pazienza e minuzia saranno le tue principali alleate.
- I gesti. Procedi sempre con movimenti circolari. Otterrai in questo modo un’abbronzatura omogenea. Sul viso, inizia dalla zona T utilizzando i polpastrelli. Distribuisci l’autoabbronzante fino alle orecchie. Non dimenticare il collo.

È possibile mescolare qualche goccia di autoabbronzante al latte per il corpo o alla crema idratante per facilitare l’applicazione (il risultato sarà più progressivo).
- Le zone sensibili. Modera l’applicazione sui gomiti e sulle ginocchia. In queste zone la pelle è più spessa e più secca e il prodotto ha quindi tendenza a scurire maggiormente. Utilizza il trattamento con parsimonia a livello delle sopracciglia oppure limita l’applicazione al contorno della zona. In quest’area, è più difficile ottenere un’abbronzatura uniforme a causa dell’impianto dei peli.  

 

Suggerimento: Se non hai scelto di utilizzare dei guanti in lattice per distribuire il prodotto, lava le mani con il sapone immediatamente dopo l’applicazione. Il tuo segreto rischierebbe di essere svelato da inopportune tracce sulle dita.

Raggiungimento del colorito desiderato

Dopo avere effettuato la prima applicazione, l’abbronzatura deve apparire gradualmente fino al colorito desiderato.
- La progressione. Ripeti l’operazione ogni 3 giorni in un primo tempo, oppure tutti i giorni se desideri dare l’impressione di essere appena tornata da un viaggio ai tropici.
- Il mantenimento Una volta raggiunto il colorito desiderato e se desideri mostrare gambe abbronzate alla prima occasione, distanzia la tua routine autoabbronzante. Sarà sufficiente un’applicazione ogni 5 o 6 giorni

 

Suggerimento: L’autoabbronzante permette di ottenere un’abbronzatura artificiale, non protegge dai raggi U.V. e non dispensa dall’utilizzo di una crema dotata di un SPF in caso di esposizione al sole.

Potrebbe piacerti
Da Lancaster è arrivata l’estate indiana

Quest’anno il bisogno di sole sembra inesauribile. Che le nostre siano vacanze scaglionate o prolungate l’importante è potersi godere il calore fino all’ultimo raggio prima di doversi rimettere i maglioni pesanti. Per non parlare di quanto ci piace sfoggiare il più a lungo possibile un’abbronzatura dorata sapientemente conquistata con l’ausilio della vitamina D, dei principi attivi idratanti e al Tan Activating Complex di Lancaster!

Sotto il sole della Riviera

Quest’estate approfitta di ogni momento della giornata per crogiolarti al sole! Per abbronzarti in fretta o gradatamente agosto è IL mese per regalarti un’abbronzatura dorata invidiabile. Siamo pronti per soddisfare ogni esigenza per farti godere appieno del sole della Riviera, dovunque essa sia.

Vacanze al sole

Quest’anno saremo costretti a rinunciare ai viaggi verso destinazioni lontane e mete esotiche, ma nulla ci impedirà di trascorrere giornate indimenticabili sotto il sole dell’estate nelle nostre località preferite.

Pelle d’estate: Preparati ad approfittare di tutti i benefici effetti dei raggi solari

Sono trascorsi molti giorni carenti di vitamina D e d’improvviso l’estate è proprio dietro l’angolo. Ora è arrivato il momento di recuperare! Preparati ad affrontare al meglio la meravigliosa stagione del sole con la formula magica di Lancaster e serba i suoi raggi radiosi nella tua mente!

Come ottenere una dose ottimale di Vitamina D in 3 semplici mosse

Fai il pieno di energia dall’alba al tramonto con i primi raggi della bella stagione e approfittane per esaltare il corpo e lo spirito con un’impeccabile abbronzatura dorata.

Routine di primavera per un colorito radioso

Dopo i mesi invernali freddi e ventosi la pelle ha bisogno di cure per rigenerarsi. È arrivato il momento di tornare a risplendere! Ma è anche il momento di guardare al futuro, perché se per la prossima estate vuoi regalarti un’abbronzatura perfettamente dorata devi cominciare subito a preparare la pelle per godere pienamente dei benefici dei raggi solari. Ecco una ricetta di bellezza, da seguire AL PIÙ PRESTO.

Skincare sulle piste da sci

Non c’è nulla di più esaltante che trascorrere un paio di giorni in montagna sfrecciando sulle piste innevate in alta quota per fare il pieno di vitamina D e disintossicarsi respirando l’aria pura. Per non guastare la perfezione di questi momenti felici non dimenticarti di regalare alla tua pelle il trattamento di skincare corretto. Ecco come.

3 modi per cominciare il 2020 in bellezza

Esiste forse un momento migliore dell’inizio dell’anno nuovo per pensare a come migliorare la tua routine di bellezza? Ecco 3 idee per rendere ancora più efficaci le coccole che ti concederai nei mesi a venire.

Skincare: Rituali serali dopo una giornata al sole d’inverno

Gli amanti del sole anche durante l’inverno riescono sempre a trovare il più piccolo raggio di sole per assicurarsi la loro dose quotidiana di vitamina D. Risorsa ideale per un bell’incarnato a patto di ricordarsi sempre di purificare e nutrire la pelle alla sera. Ecco 3 semplici passaggi per prendersi cura al meglio della pelle prima di coricarsi.

Beauty routine d’autunno: tempo di risplendere!

Quando le giornate si accorciano e il sole si fa vedere sempre più di rado, si può verificare una carenza di vitamina D. Per ravvivare una carnagione spenta fino al ritorno del sole di primavera è importante seguire una routine di bellezza meticolosa.

Pagina posteriore Mag
Scopri il GlowScope
Rimani sintonizzato
Iscriviti allanewsletter di
Lancaster
Logo Lancaster Search Icon L Lancaster Logo L-Diag