Transizione in dolcezza

 

Quando i giorni di vacanza sono contati, si tende a volersi esporre al sole il più possibile, ma bisogna fare attenzione ai colpi di sole e alle scottature!

 

Almeno un mese prima della partenza, occorre preparare la pelle con un trattamento a base di integratori alimentari. Scegliete degli integratori in capsule arricchiti con olio di borragine e di onagro, per evitare la secchezza cutanea, e con vitamine E e C ad azione antiossidante.

 

 

Alta protezione

 

Una volta arrivati in vacanza, evitate di esporvi al sole nelle ore più calde della giornata. E, in tutti i casi, è d'obbligo avere una protezione solare alta. Applicate una crema con fattore di protezione solare 50 o 50+ diverse volte al giorno.

 

Se prendete il sole in montagna sulle piste da sci, non crediate di poter rinunciare alla protezione solare. Maggiore è l'altitudine, maggiori sono i raggi UV che raggiungono la vostra pelle.

 

 

Attenzione:

 

La protezione delle orecchie e delle labbra, zone notoriamente fragili, viene troppo spesso trascurata! Portate con voi, in tasca o nello zaino, un prodotto come uno stick labbra arricchito con un fattore di protezione solare alto. Riapplicatelo diverse volte durante la giornata. Riservate il balsamo riparatore come trattamento serale.