Lancaster utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito e per fornirti servizi e contenuti in linea con i tuoi interessi. Continuando la navigazione sul nostro sito, accetti l’utilizzo di questi cookie. Per saperne di più o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui.

It
Leggi l'articolo
#Play With Light

Allegro Chiaroscuro

Qual è la sua luce naturale preferita?

 

Amo il chiaroscuro per gli interni, la luce morbida localizzata emessa da un lato di un'immagine, come Vermeer. Inoltre, la particolare luminosità zenitale che proviene da un cielo nuvoloso è un qualcosa che trovo interessante. Quando sono all’aperto e il sole è basso, gli scatti retroilluminati con un modello sovraesposto generano una bellissima aureola che mi piace molto.

Descriva il suo lavoro

 

Quello che faccio è piuttosto femminile, delicato e benefico. Cerco di coniugare gioia e freschezza, belle tonalità, inquadratura, buon uso della luce e di conservare l'arte dell'immagine il più possibile, come diceva Roland Barthes. Ci dev'essere un po’ di poesia per avere successo. E deve emozionare.

Le sue foto si riconoscono sempre.  Che cosa le rende riconoscibili?

 

Bella domanda! Di solito trovo che la personalità di un fotografo sia visibile nelle sue immagini. Se guardiamo il lavoro di Olivia Bee o quello di Ryan McGinley, vediamo che è un po’ pazzo, un po' trasandato, e penso che debba essere così, con tanta energia e una vera attrazione per tutto ciò che è al limite. D'altra parte, quando guardo le mie immagini penso che siano girly, in qualche modo ragionevoli... Quello che spero è che il mio lavoro ispiri, che le mie immagini piacciano e catturino.

Potrebbe piacerti
Philippe Azara

Fotografo corso con base ad Ajaccio e 'frequent flyer' tra Londra e Los Angeles dove prepara la sua prima mostra per l'autunno, Philippe Azara sovrappone i tramonti dell'Isola della Bellezza alle linee grafiche delle città in cui viaggia per tutto l'anno. Ci parla delle sue ispirazioni di luce e colori, che solo lui può vedere...

Clément Dezelus

Evviva!La bella stagione si avvicina e siamo lieti di presentare il nuovo profumo estivo di Lancaster: Lancaster Sunrise Un incontro luminoso con l'artista, illustratore e regista Clément Dezelus che ha ricevuto carta bianca per l'identità visiva di questa nuova fragranza fresca ed energetica.

Brice Compagnon

Molte grandi aziende di moda e di bellezza affidano la direzione dei loro numerosi casting a Brice Compagnon, particolarmente noto per il suo “street casting” errante, sempre alla ricerca del "look" particolare. Ci parla di ciò che è fotogenico, di quell'aura speciale e, naturalmente, della luce.

Margot Breby: Il mondo in pastello

Social media manager in un'agenzia digitale*, Margot Breby incanta il pubblico con il suo account Instagram** segnato da spensieratezza, tenerezza, spontaneità e una certa ingenuità rinfrescante. Ci parla del suo modo di immortalare, tra cielo e mare, un momento o un dettaglio della vita che la toccano.

Kirakira+, glitter or not glitter ?

Nel 2015 un piccolo UFO scintillante sbarcava su Instagram: Kirakira+. Un nome in codice kawai per un'applicazione davvero stellare. Dopo l'ultima fashion week, la fashionsfera si è impadronita del fenomento e ora il passaparola regna sovrano, con più di 70.000 post con l'hashtag corrispondente scritti finora su Instagram.

Pagina posteriore Mag
Scopri il GlowScope
Rimani sintonizzato
Iscriviti allanewsletter di
Lancaster
Logo Lancaster Search Icon L Lancaster Logo L-Diag